"Da li il mio tempo rimaneva immobile mentre gli altri correvano via verso l’inutilità di giornate zeppe di fare e senza un pizzico di essere. Io ero qualcosa. Ero pazza. Ed ero contenta di esserlo."

Alessandra Arachi

(Fonte: ciorny)

View Notes
  1. sonosolounozero ha rebloggato questo post da ciorny
  2. ciorny ha rebloggato questo post da melaniaodore
  3. proteggiminelmare ha rebloggato questo post da mangioaria
  4. mangioaria ha rebloggato questo post da ciorny