"Da li il mio tempo rimaneva immobile mentre gli altri correvano via verso l’inutilità di giornate zeppe di fare e senza un pizzico di essere. Io ero qualcosa. Ero pazza. Ed ero contenta di esserlo."

Alessandra Arachi

(Fonte: ciorny)

View Notes
  1. your-life-a-fucking-lie ha rebloggato questo post da ciorny
  2. sonosolounozero ha rebloggato questo post da ciorny
  3. ciorny ha rebloggato questo post da inlove-w-ithamemory
  4. ventottorespiri ha rebloggato questo post da mangioaria
  5. mangioaria ha rebloggato questo post da ciorny